La prima call FCH2 JU (con deadline 6.11.2014) nell’ambito del nuovo programma di finanziamento europeo della ricerca Horizon 2020, è stato ufficialmente lanciata il 9 luglio 2014 insieme ad altri sei partenariati pubblico-privato.
La seconda generazione della FCH JU mira ad accelerare la diffusione commerciale delle soluzioni energetiche e di trasporto basato sull’idrogeno in Europa attraverso un investimento complessivo di € 1,33 miliardi. I progetti nell’ambito FCH 2 avranno il compito di migliorare le prestazioni e ridurre i costi dei prodotti e dimostrare su larga scala la disponibilità della tecnologia per entrare nel mercato del settore dei trasporti (automobili, autobus e infrastrutture di rifornimento) e dell’energia (produzione di idrogeno e distribuzione, stoccaggio di energia e produzione di energia stazionaria).

QuiQui per maggiori informazioni